Back to Top

Crostini di fegatini

06/04/2018|290 Views|0 Comments
Crostini di fegatini

I crostini di fegatini, neri o anche semplicemente toscani costituiscono uno dei più classici antipasti della nostra regione. Un piatto di origini contadina, che recupera ciò che del pollo viene solitamente scartato, il fegato, e lo accompagna con un classico della tradizione toscana, il pane. Disponete qualche crostino su un tagliere accompagnandolo con dei salumi toscani e qualche carciofino sott’olio così da ottenere il più classico dei taglieri toscani.

Dosi per 6 persone
Difficoltà bassa
Preparazione: 10 min
Cottura: 20 min

Ingredienti

4 fegatini di pollo
2 fruste da crostini
50 g di burro
½ cipolla piccola
1 cucchiaio di capperi
4 filetti di acciuga
Brodo
Sale q. b.
Pepe q. b.

Preparazione

Iniziate la preparazione, facendo soffriggere la cipolla con il burro. Non appena la cipolla inizia a prendere colore, unite i fegatini puliti e tagliati grossolanamente. Dopo circa mezz’ora, tritate i fegatini e unite i capperi e le acciughe, il tutto tritato. Salate, pepate e fate cuocere ancora un po’. L’impasto deve risultare abbastanza liquido. Se necessario, potete aggiungere via via del brodo.
Nel frattempo, tagliate le fruste in diagonale creando delle fette di circa 6/7 mm. Tostatele leggermente e bagnatele con il brodo. Versate quindi, su ognuna di esse, un cucchiaio di impasto di fegatini.

17

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *