Back to Top

Ricciarelli di Siena

08/12/2019|239 Views|0 Comments

I ricciarelli, ovvero la dolcezza del Natale in Toscana. Originari di Siena, questi dolci hanno una forma allungata, a mandorla, e una superficie increspata e cosparsa di zucchero. Belli ed eleganti, morbidi e gustosi sono perfetti a fine pasto o per una gustosa merenda natalizia. La nostra ricetta è ispirata a quella dell’Artusi: risultato assicurato!

Difficoltà media
Preparazione: 20 min
Cottura: 10 min

Ingredienti

220 g di zucchero semolato
200 g di mandorle
Farina q. b.
2 chiare d’uovo
Buccia di arancia
1 rettangolo di ostia

Preparazione

Iniziate la preparazione dei vostri ricciarelli sbucciando le mandorle. Asciugatele bene e pestatele finissime. Aggiungete via via lo zucchero mescolando bene. A questo punto, montate le chiare a neve e versateci le mandorle con lo zucchero e la buccia di arancia grattata. Mescolate bene il composto e versatelo su una spianatoia sulla quale avrete sparso un leggero strato di farina. Ne basta una piccola quantità che verrà assorbita nel momento in cui tirerete il composto con il matterello (circa mezzo dito di altezza). Tagliate quindi i vostri ricciarelli: ne otterrete 16-18.

A questo punto passate alla cottura. Per prima cosa, ritagliate l’ostia con la sagoma dei ricciarelli e ponetela sotto ciascun biscotto. Ponete quindi i ricciarelli così assemblati su una teglia e foderata con carta da forno. Cospargeteli con lo zucchero a velo e infornateli in forno statico preriscaldato per 10 minuti a 110°. I ricciarelli dovranno cuocersi ma restare ancora chiari in superficie. Quindi sfornateli e lasciateli raffreddare prima di servirli.

15

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *