Back to Top

Scarpaccia di zucchine di Camaiore

23/04/2020|170 Views|0 Comments
Scarpaccia di zucchine di Camaiore

La scarpaccia di zucchine è una torta salata tipica della città di Camaiore, nel nord della Toscana. Si tratta di una torta rustica, sottile e gustosa, è perfetta da preparare a inizio primavera quando le zucchine tornano finalmente nelle nostre cucine. Ne esiste anche una versione dolce, la scarpaccia viareggina, tipica invece di Viareggio. Noi vi proponiamo la ricetta del Petroni tratta da Il libro della vera Cucina Toscana.

Dosi per 6 persone
Difficoltà bassa
Preparazione: 20 min
Cottura: 40 min

Ingredienti

500 g di zucchini (meglio piccoli con il fiore)
2 cipolline bianche fresche
4 foglie di basilico
150 g di farina (si può usare anche quella di ceci)
2 uova
50 g di burro
1/2 bicchiere di latte
Pepe q. b.
Sale q. b.
Olio di oliva q. b.

Preparazione

Per preparare la vostra scarpaccia, tagliate le zucchine e le cipolline a fettine sottili. Preparate quindi una pastella mettendo in una zuppiera la farina, le uova, 4 cucchiai di olio, un pizzico di sale e pepe e, infine, il latte, allungato con un goccio di acqua. Giratela bene, eliminando tutti i grumi. Unite quindi le zucchine, le cipolline e le foglie di basilico spezzettato. Amalgamate bene il tutto. 

A questo punto, imburrate e infarinate una teglia. Versateci dentro il vostro impasto in modo che sia alto un centimetro circa. Aggiungete un po’ di olio a filo. La scarpaccia è adesso pronta per essere infornata in forno caldo (200°). Lasciatela cuocere per circa un’ora: deve risultare sottile e croccante.

8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *