Back to Top

Torta d’Erbi

29/04/2020|123 Views|0 Comments
Torta d’Erbi

Originaria di Pontremoli, comune della Lunigiana, la torta d’erbi porta in tavola i sapori e le tradizioni contadine. Si tratta di una sfoglia salata ripiena di erbe spontanee e bietole di campo. Un rustico delizioso, legato alla stagionalità delle materie prime.

Dosi per 8 persone
Difficoltà bassa
Preparazione: 30 min
Cottura: 60 min

Ingredienti

PER LA SFOGLIA
250 g di farina
Sale q. b.
Olio di oliva q. b.

PER IL RIPIENO
500 g di  bietoline in foglia
150 g di ricotta
2 uova
1 cucchiaio di parmigiano grattato
1 cucchiaio di pangrattato
Sale q. b.
Olio di oliva q. b.

Preparazione

Iniziate la preparazione della vostra torta d’erbi dal ripieno. Lavate le foglie di bietola, scolatele e tritatele grossolanamente. Mettetele in una zuppiera insieme alla ricotta. Unite quindi il parmigiano, il pangrattato, le uova e 4 cucchiai di olio. Amalgamate il tutto e aggiustate di sale e pepe. 

Passate quindi a preparare la sfoglia. Mescolate la farina con 4 cucchiai di olio, un pizzico di sale e un bicchiere di acqua. Lavorate bene l’impasto  e ricavatene due sfoglie sottili, una leggermente più grande dell’altra.

A questo punto ungete una teglia rotonda del diametro di circa 25 cm o rivestitela con la carta da forno. Adagiatevi la sfoglia più grande e riempitela con l’impasto di bietole, ricopritela con l’altra sfoglia e saldatele insieme. Spennellate quindi la vostra torta con l’olio, foratela con una forchetta e passate in forno caldo (200°) per circa un’ora.

9

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *